Un premio letterario particolare, ideato, creato, organizzato dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Parma. Un concorso legato ad un tema obbligatorio: la neoplasia.

L’originalità del premio consiste nel trattare l’argomento con la più grande libertà di ispirazione, trascurando ogni tema legato alla medicina, dando spazio a qualsiasi divagazione letteraria, fantasiosa o di autentico vissuto, purchè riferito alla lotta contro i tumori.

Di questa geniale creazione si deve ringraziare un personaggio noto, non solo per la passione per Parma e la sua gente, ma per tutto quanto crea rapporto di armonia, umanità, sapere nel mondo della cultura, del costume, della ricerca scientifica: Flaminio Musa.

Già Presidente della LILT di Parma, a lui si deve nel 1980 la creazione di questo premio letterario.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: