Parma città universitaria

Nuovi spazi per studiare

Nell’ambito delle progettualità di “Parma Città Universitaria” le associazioni cittadine mettono a disposizione i propri spazi comunali per supportare gli studenti universitari nel difficile momento causato dalla pandemia.

Offrire a tutti i ragazzi universitari che hanno scelto Parma per formarsi nuovi spazi studio: è questo l’obiettivo dell’appello, nato da un confronto tra Comune, Università di Parma e Consiglio degli Studenti nell’ambito delle progettualità di “Parma Città Universitaria”, lanciato alle Associazioni cittadine presenti nei locali comunali, che si sono prontamente messe a disposizione.

Nella situazione attuale, che ha portato a un nuovo modo di vivere la città e l’università, è necessario infatti ripensare le attività mantenendo sempre un distanziamento adeguato e creando nuovi spazi per gli studenti in maniera organizzata e coordinata così da garantire uno spazio sicuro a tutti.

Anche LILT Parma metterà quindi a disposizione, secondo le proprie possibilità, in varie fasce orarie e su prenotazione, uno spazio nel quale gli studenti svolgeranno le loro attività.

L’accesso avverrà esclusivamente tramite prenotazione.

Pubblicato da liltparmaaps

La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) è un Ente Pubblico su base associativa che opera sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, sotto la vigilanza del Ministero della Sanità e si articola in Comitati Regionali di Coordinamento. Opera senza fini di lucro e ha come compito istituzionale primario la prevenzione oncologica. L’impegno della LILT nella lotta contro i tumori si dispiega principalmente su tre fronti: la prevenzione primaria (stili e abitudini di vita), quella secondaria (promozione di una cultura della diagnosi precoce) e l’attenzione verso il malato, la sua famiglia, la riabilitazione e il reinserimento sociale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: